Il Petit Palais di Parigi e i suoi tesori nascosti, il museo gratuito, gli orari di apertura e le mostre

< >
Da My de Sortiraparis · Foto di My de Sortiraparis · Pubblicato su 18 gennaio 2024 alle 10:11
Il Petit Palais, sede dei Musées des Beaux-Arts de la Ville de Paris, è un vero capolavoro architettonico. Progettato da Charles Girault per l'Esposizione Universale del 1900, questo museo è ricco di tesori. E poiché l'ingresso è gratuito, sarebbe un errore non approfittarne.

Situato nel cuore di Parigi, il Petit Palais è un vero e proprio gioiello culturale e architettonico. Vero e proprio inno alla luce, con le sue gallerie illuminate da finestre zenitali e il suo giardino interno, questo museo offre ai visitatori un affascinante viaggio nella storia dell'arte. In questo articolo vi presentiamo tutto ciò che dovete sapere per preparare la vostra visita al Petit Palais.

Découvrez le Petit Palais et ses trésors cachésDécouvrez le Petit Palais et ses trésors cachésDécouvrez le Petit Palais et ses trésors cachésDécouvrez le Petit Palais et ses trésors cachés
Petit Palais - Collection permanente  -  visuelPetit Palais - Collection permanente  -  visuelPetit Palais - Collection permanente  -  visuelPetit Palais - Collection permanente  -  visuel


Collezioni permanenti e mostre

Il Petit Palais ospita una ricca collezione permanente, presentata su una superficie di 5.000 m². Il percorso ripercorre la storia dell'arte dall'Antichità al Novecento, con un attento approccio didattico. Le collezioni permanenti di dipinti, sculture, oggetti d'arte e di antiquariato coprono un ampio periodo che va dall'antichità ai primi anni del XX secolo. Tra le opere di rilievo figurano dipinti di Rembrandt, Rubens, Fragonard, Courbet, Monet, Cézanne e Modigliani. Il museo vanta anche una ricca collezione diarte decorativa francese, tra cui oreficeria e ceramica.

Petit Palais - Collection permanente  -  galerie des sculpturesPetit Palais - Collection permanente  -  galerie des sculpturesPetit Palais - Collection permanente  -  galerie des sculpturesPetit Palais - Collection permanente  -  galerie des sculptures

Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5791 4Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5791 4Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5791 4Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5791 4

Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5800Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5800Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5800Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5800

Il Petit Palais si concentra sull'arte francese, ma presenta anche opere di artisti stranieri, tra cui dipinti del Rinascimento italiano e fiammingo, sculture greche e romane e oggetti d'arte di varie epoche e culture. Oltre alle collezioni permanenti, il museo ospita regolarmente mostre temporanee su diversi temi e con artisti famosi.

Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5912Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5912Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5912Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5912

Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5907Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5907Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5907Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5907

Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5884 4Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5884 4Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5884 4Petit Palais - Collection permanente  -  A7C5884 4

Lastoria del Petit Palais risale all'Esposizione Universale del 1900, quando fu progettato per formare un insieme architettonico spettacolare con il Grand Palais e il Ponte Alexandre III. Charles Girault, l'architetto vincitore del Grand Prix de Rome nel 1880, fu incaricato di costruire il Petit Palais, che progettò in uno stile eclettico, combinando diversi elementi architettonici come il cemento armato, i mosaici di marmo e la pietra bianca. Contrariamente alla tradizione, il Petit Palais fu progettato fin dall'inizio per durare nel tempo e divenne il Palais des Beaux-Arts de la Ville de Paris nel 1902.

Il Petit Palais è famoso per la varietà dei suoi volumi, l'ingegnosità della sua disposizione e la ricchezza delle sue decorazioni. Le decorazioni pittoriche e scultoree del Petit Palais, che richiesero oltre vent'anni per essere completate (dal 1903 al 1925), celebrano la città di Parigi e i benefici dell'arte. Le numerose opere d'arte che adornano il Petit Palais comprendono dipinti, sculture, opere in ferro, vetrate e mosaici.

Iniziamo con la famosa e imponente porta del monumento, senza dubbio la più bella di Parigi! La porta del Petit Palais è un elemento architettonico notevole che contribuisce all'eleganza e al prestigio dell'edificio. Progettata dallo stesso architetto Charles Girault, questa porta monumentale presenta un'imponente grata in ferro battuto decorata con lo stemma di Parigi. Apprezzata per la sua eleganza e la sua virtuosa maestria, la porta simboleggia l'identità e la ricchezza culturale della città. La porta funge da ingresso maestoso e accogliente al Petit Palais, invitando i visitatori a scoprire i tesori artistici e l'eccezionale architettura di questo museo di belle arti.

Petit Palais - Collection permanente  -  portePetit Palais - Collection permanente  -  portePetit Palais - Collection permanente  -  portePetit Palais - Collection permanente  -  porte

L'ingresso del museo ospita 4 pannelli simbolisti dipinti da Albert Besnard tra il 1903 e il 1910. Le gallerie principali sono decorate con soffitti a volta dipinti da Cormon e Roll, che raffigurano rispettivamente la storia di Parigi antica e moderna. I padiglioni sono stati decorati da Humbert e Picard, che celebrano il trionfo intellettuale di Parigi e il trionfo delle donne. Il peristilio del giardino è decorato con affreschi di Paul Baudoüin, allievo di Puvis de Chavannes. La cupola della rotonda sud-est è decorata da Maurice Denis, che ripercorre la storia dell'arte francese attraverso i ritratti dei più grandi artisti accompagnati dalle loro opere più famose.

Petit Palais - Collection permanente  -  vestibule d'entrée - fresque - Albert Besnard - La Mystique, La Plastique, La Pensée et La MatièrePetit Palais - Collection permanente  -  vestibule d'entrée - fresque - Albert Besnard - La Mystique, La Plastique, La Pensée et La MatièrePetit Palais - Collection permanente  -  vestibule d'entrée - fresque - Albert Besnard - La Mystique, La Plastique, La Pensée et La MatièrePetit Palais - Collection permanente  -  vestibule d'entrée - fresque - Albert Besnard - La Mystique, La Plastique, La Pensée et La Matière

Le scale del Petit Palais sono un'importante caratteristica architettonica dell'edificio e contribuiscono alla sua bellezza e armonia. Progettate da Charles Girault, le scale sono realizzate in cemento armato, una tecnica moderna per l'epoca, e sono impreziosite da una raffinata ed elegante ringhiera in ferro battuto, che riflette il talento e la maestria tecnica dell'architetto.

Petit Palais - Collection permanente  -  escalierPetit Palais - Collection permanente  -  escalierPetit Palais - Collection permanente  -  escalierPetit Palais - Collection permanente  -  escalier

Oggi il Petit Palais ospita le ricche collezioni della Città di Parigi e presenta regolarmente mostre temporanee. Infine, vale la pena ricordare che il Petit Palais è stato sottoposto a diverse fasi di ristrutturazione e ammodernamento nel corso degli anni per preservare il suo patrimonio architettonico e migliorare l'esperienza dei visitatori. Sebbene sia più piccolo del suo vicino, il Grand Palais, rimane un gioiello architettonico che merita la nostra attenzione e testimonia lo straordinario patrimonio culturale della capitale francese.

Biglietti e orari di apertura

L'accesso alle collezioni permanenti è gratuito per tutti i visitatori, senza necessità di prenotazione. Le mostre temporanee sono a pagamento, con tariffe ridotte per alcune categorie di visitatori. Il museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00, con un'apertura notturna il venerdì fino alle 21.00 per le mostre temporanee. Per maggiori informazioni su prezzi e orari di apertura, visitare la biglietteria del Petit Palais.

Accesso e trasporti

Il Petit Palais è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. La stazione della metropolitana più vicina è Champs-Elysées Clemenceau (linee 1 e 13). È inoltre possibile prendere la RER C fino alla stazione di Invalides, oppure le linee di autobus 28, 42, 72, 73, 80, 83 e 93.

Preparazione della visita

Per sfruttare al meglio la vostra visita, scaricate l'applicazione del Petit Palais, che offre una mappa interattiva, informazioni sulle opere e tour tematici. Sono inoltre disponibili servizi per i visitatori disabili, tra cui audioguide, passeggini e guardaroba. Il museo è adatto ai bambini, con visite speciali per i più piccoli.

Attività ed eventi

Il Petit Palais offre regolarmente visite guidate, laboratori e corsi per approfondire le collezioni. Consultate il sito web del museo per conoscere il programma delle prossime attività.

Il giardino del Petit Palais e il suo caffè-ristorante

Il giardino del Petit Palais è un'oasi di pace nel cuore di Parigi. Circondato dall'edificio a ferro di cavallo, offre ai visitatori un'oasi di verde e tranquillità. Il giardino si sviluppa intorno a una vasca centrale, con aiuole, arbusti e sculture. Il peristilio del giardino, che circonda lo spazio, è decorato con affreschi di Paul Baudoüin che illustrano le ore del giorno e della notte e le stagioni.

Il giardino non è solo un luogo di relax e contemplazione, ma anche uno spazio espositivo all'aperto per alcune opere d'arte. Anche il caffè-ristorante , aperto ininterrottamente dalla colazione al tardo pomeriggio, offre un panorama mozzafiato.

Petit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardin

Petit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardin

Altri siti nelle vicinanze
Il Petit Palais è vicino a molti altri musei e monumenti di Parigi, tra cui il Grand Palais, gli Champs-Élysées, il Musée d'Art Moderne, Place de la Concorde, il Jardin des Tuileries e il Pont Alexandre III. Non esitate a prolungare la vostra visita per scoprire questi altri tesori della capitale.

Il Petit Palais è una tappa obbligata per gli amanti dell'arte e dell'architettura e offre un ambiente eccezionale per scoprire le collezioni permanenti e le mostre temporanee. Grazie all'ingresso gratuito e all'ampia gamma di servizi e attività, si rivolge a tutte le età, dai giovanissimi agli appassionati di storia dell'arte. Infine, la sua posizione ideale vi permetterà di scoprire altri luoghi emblematici della capitale. Programmate subito la vostra visita al Petit Palais e ammirate la ricchezza culturale di questo luogo unico.

Nuits corticales, l'exposition contemporaine de Loris Gréaud qui transforme le Petit Palais - photos - IMG20231002170208Nuits corticales, l'exposition contemporaine de Loris Gréaud qui transforme le Petit Palais - photos - IMG20231002170208Nuits corticales, l'exposition contemporaine de Loris Gréaud qui transforme le Petit Palais - photos - IMG20231002170208Nuits corticales, l'exposition contemporaine de Loris Gréaud qui transforme le Petit Palais - photos - IMG20231002170208 Il corpo in movimento: quando sport e arte si incontrano nelle collezioni del Petit Palais
Il Petit Palais mette in mostra le sue collezioni permanenti e collega sport e arte con una mostra inedita: scoprite "Il corpo in movimento" gratuitamente dal 15 maggio al 17 novembre 2024. [Per saperne di più]

Visuels musée et monument - Petit PalaisVisuels musée et monument - Petit PalaisVisuels musée et monument - Petit PalaisVisuels musée et monument - Petit Palais Nuit des Musées 2024: concerti, palestra e laboratori gratuiti al Petit Palais
In occasione della Notte dei Musei, organizzata il 18 maggio 2024, il Petit Palais accoglierà gratuitamente i visitatori la sera, per una serie di eventi all'interno del museo. Concerti, laboratori di disegno... Qualcosa che sorprende i curiosi! [Per saperne di più]

La voix de la forêt : l'exposition qui nous reconnecte avec la nature au Petit Palais - photos - IMG20240304095847La voix de la forêt : l'exposition qui nous reconnecte avec la nature au Petit Palais - photos - IMG20240304095847La voix de la forêt : l'exposition qui nous reconnecte avec la nature au Petit Palais - photos - IMG20240304095847La voix de la forêt : l'exposition qui nous reconnecte avec la nature au Petit Palais - photos - IMG20240304095847 La voce della foresta: la mostra che ci riconnette alla natura al Petit Palais - foto
Il pittore bohémien Théodore Rousseau è al centro di una grande mostra al Petit Palais. Dal 5 marzo al 7 luglio 2024, venite ad ammirare "La voce della foresta". [Per saperne di più]

Petit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardin Il caffè-ristorante del Petit Palais a Parigi si trasforma in un concept store
Idealmente incastonato nel cuore del Petit Palais, in un ambiente lussureggiante, il caffè-ristorante vi conquisterà sicuramente. Quest'autunno il locale si trasformerà in un innovativo concept store con un menu ideato da Amandine Chaignot e pasticceria di Claire Heitzler. Vi raccontiamo tutto. [Per saperne di più]

Petit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardinPetit Palais - Collection permanente  -  jardin Il Jardin du Petit Palais, un gioiello nascosto con terrazza e caffè-ristorante
Nel cuore del Petit Palais, aperto a tutti gratuitamente tutto l'anno, si trova un giardino verde esotico. Come una vera e propria oasi, è la cornice ideale per un drink al sole. C'è un caffè-ristorante con una piacevole terrazza e sedie a sdraio disposte intorno al peristilio. [Per saperne di più]

Informazioni pratiche

Posizione

Avenue Winston Churchill
75008 Paris 8

Informazioni sull'accessibilità

Tariffe
Gratuito

Sito ufficiale
www.petitpalais.paris.fr

Comments
Affina la ricerca
Affina la ricerca
Affina la ricerca
Affina la ricerca