Notte dei musei 2024 al Musée de la batellerie et des voies navigables, Conflans St Honorine (78)

Da Audrey de Sortiraparis · Pubblicato su 17 maggio 2024 alle 13:42
La Notte dei Musei celebrerà ancora una volta l'arte e la cultura sabato 18 maggio 2024 a Parigi e nella regione parigina. A Conflans-Sainte-Honorine, nel dipartimento di Yvelines, il Musée de la batellerie et des voies navigables (Museo della navigazione interna) sta preparando una splendida serata culturale sulle rive della Senna. Volete saperne di più sul programma? Cliccate qui!

Segnatevi il calendario! La Notte dei Musei, la serata gratuita e imperdibile che celebra l'arte e la cultura nel cuore dei musei a partire dal tramonto, torna sabato 18 maggio 2024 a Parigi e nella regione dell'Ile-de-France. È un'occasione unica per scoprire le collezioni permanenti e le mostre temporanee da un'altra prospettiva, in un'atmosfera spesso diversa e sorprendente. Il programma di questa notte eccezionale comprende attività speciali, performance artistiche, proiezioni, conferenze e visite guidate. La Notte dei Musei è un'esperienza davvero coinvolgente, che riunisce appassionati e curiosi per vivere l'arte in modo originale e divertente.

La Nuit des Musées 2024 è un'occasione per accendere i riflettori sulle migliori istituzioni parigine e sui tesori culturali che si trovano a poche stazioni della Transilien dalla capitale. Uno di questi, il Musée de la batellerie et des voies navigables di Conflans-Sainte-Honorine ( 78), situato sulle rive della Senna, è un luogo emblematico dellastoria fluviale francese. L'edificio è interamente dedicato al mondo dei barcaioli, gli uomini che per secoli hanno trasportato merci sui fiumi e sui canali della Francia. Con modelli, strumenti, fotografie e documenti d'epoca, il museo vi riporta indietro nel tempo, all'epoca in cui le chiatte e gli scows regnavano sovrani sulle vie d'acqua. Inoltre, vi invita a scoprire i mestieri, le tradizioni e le competenze che hanno fatto la storia della navigazione fluviale in Francia.

Non ne avete mai sentito parlare? Approfittate dell'evento notturno per dare un'occhiata e partecipare alle attività gratuite!

Il programma della Notte dei Musei 2024 al Musée de la batellerie et des voies navigables:

  • Visite autoguidate dell'edificio e dei suoi dintorni, con mini concerti
    Sabato 18 maggio, ore 18.00

    Visite autoguidate al museo delle vie navigabili.
    Quest'anno il museo accoglie due musicisti del Conservatorio George Gershwin: il sassofonista Louis Hognon e il trombettista Hyacinthe Ameline.
    I due musicisti terranno 4 mini-concerti: 18.30 - 19.30 - 20.30 - 21.30.



  • Esposizione nell'aranciera del parco del priorato
    Sabato 18 maggio, ore 18.00

    Perché siamo così attratti dall'acqua da volerci tuffare alla minima occasione? Perché il piacere dell'acqua è innato nell'uomo e il bagno ci riporta alle nostre origini. E se oggi il mare e le sue spiagge sono particolarmente attraenti per godere dei piaceri dell'acqua, abbiamo dimenticato che l'acqua dei nostri primi sport acquatici, prima di essere salata, era dolce.
    La mostra è organizzata dal Musée de la Batellerie di Conflans-Sainte-Honorine, che ancora una volta esce dalle sue mura per offrirvi la possibilità di scoprire le sue ricchezze: tra i quasi duecento oggetti esposti vedrete un'infinità di illustrazioni, tra cui incisioni di Daumier, fotografie, disegni, caricature e persino biglietti di bagni galleggianti, i precursori delle nostre piscine. Attraverso questa mostra impariamo che i fiumi, nel secolo scorso e fino agli anni Cinquanta, erano il luogo ideale per intere generazioni per imparare a nuotare, pescare, andare in canoa e praticare sport acquatici. All'inizio del secolo, la gente si recava sulle spiagge fluviali intorno a Parigi, proprio come oggi a Deauville. Avere la propria canoa, governare la propria barca, nuotare, pescare in mare aperto, pranzare sull'erba, bere e ballare nelle guinguettes: questa era la domenica in campagna, a due passi da Parigi. È anche grazie ai fiumi che le persone sono state educate agli sport acquatici e hanno potuto inventare tecniche sempre più sofisticate, dalla pesca alla canoa agli sport acquatici, il tutto con l'obiettivo di aumentare il piacere e le sensazioni in acqua.
    Frédéric Delaive



  • Visite autoguidate alla grande cantina del priorato
    Sabato 18 maggio, ore 18.00

    Visite autoguidate alla grande cantina gotica e alla sua collezione di barche.



Informazioni pratiche

Date e orari di apertura
Il 18 maggio 2024

× Orari di apertura approssimativi: per confermare gli orari di apertura, si prega di contattare la struttura.

    Posizione

    3 Place Jules Gévelot
    78700 Conflans Sainte Honorine

    Informazioni sull'accessibilità

    Accesso
    Linea J Conflans-Sainte-Honorine

    Tariffe
    Gratuito

    Sito ufficiale
    www.musee-batellerie-conflans.fr

    Comments