Arabofolies 2024: il festival musicale torna all'IMA per un'edizione pazzesca

Da Cécile de Sortiraparis, Caroline de Sortiraparis · Foto di Cécile de Sortiraparis · Pubblicato su 22 aprile 2024 alle 14:43
È tempo di festa all'Institut du Monde Arabe: il festival Arabofolies, che presenta la musica contemporanea di artisti arabi, torna dal 13 al 20 giugno 2024 per un'edizione più scatenata che mai.

Il mondo arabo è enorme e ospita molti artisti ancora poco conosciuti in Francia. Se solo fosse possibile scoprire questi artisti senza lasciare Parigi... Fortunatamente, l'Institut du Monde Arabe è lì per puntare i riflettori su questi artisti!

Con Arabofolies, l'IMA punta i riflettori su cantanti e musicisti contemporanei del mondo arabo. Questo festival annuale è un'occasione per divertirsi, ballare e cantare con un programma eclettico e originale, che cambia ogni anno per portare alla ribalta sempre nuovi artisti. Per gli amanti della musica e della cultura araba, è un'occasione per ampliare i propri orizzonti e fare grandi scoperte musicali, facendo festa con gli amici a Parigi.

Il festival Arabofolies torna dal 13 al 20 giugno 2024 all'Institut du Monde Arabe. Concerti, artisti moderni o tradizionali, proiezioni, incontri... Scoprite il programma di questa nuova edizione di Arabofolies all'Institut du Monde Arabe.

Il programma di questa nuova edizione 2024 dell'Institut du Monde Arabe :

  • 13, 14 e 15/06 - Carte blanche al festival "Tunis sur Seine"
    Giovedì 13/06 alle 19.00
    Proiezione: Je reviendrai là-bas
    Ingresso libero con prenotazione, fino a esaurimento posti
    Documentario musicale, diretto da Yassine Redissi
    Con Samy Taïeb, Pierre Amanou, Mustapha Chelbi, Slim Ben Ammar, Max e Hubert Journo

  • Venerdì 14/06 alle 19.00
    Bénarès e Slim Ben Ammar
    Prezzi: 26 € [plein] / 22 € [r] / 12 € [-26 anni]
    Il trio parigino Bénarès, composto dal chitarrista Brice Bertet, dalla cantante Sané Bakari e dal bassista Pierre Delaup, è un vero e proprio punto d'incontro tra Francia e Tunisia, tra folklore tunisino e pop. Il cantante Slim Ben Ammar segue le orme di Henri Tibi, cantante giudeo-arabo di origine tunisina e figura di spicco de La Goulette.

  • Sabato 15/06 alle 19
    Ÿuma e Kohhen El Kef
    Biglietti: 26 € [plein] / 22 € [r] / 12 € [under 26]
    Il giovane duo tunisino composto da Sabrine Jenhani (voce) e Ramy Zoghelmi (voce e chitarra) suona una fusione di rock, folk e blues. Progetto e personaggio, Kohhen El Kef è un ponte tra l'Arabia poetica di un tempo e il paesaggio visivo, poetico e sonoro berbero del Nord Africa.

  • Domenica 16/06 alle ore 17
    Il duo Sabîl invita Vincent Ségal
    Prezzi: 20 € [plein] / 16 € [r] / 12 € [-26 anni]
    Variazioni sullo spazio e sul tempo, il nuovo lavoro del duo palestinese Sabîl, composto dal percussionista Youssef Hbeisch e dal suonatore di oud Ahmad Al Khatib, celebra l'incontro con il più iconoclasta dei violoncellisti: Vincent Ségal.

  • Martedì 18/06 alle 19.00
    Mohamed Abderrachid Seguini - Modes constantinois
    Tarifs : 20 € [plein] / 16 € [r] / 12 € [-26 ans]
    Strumentista, direttore d'orchestra, il costantiniano Mohamed Abderrachid Seguini padroneggia il malouf costantiniano e il genere Aissaoua. Infonde nella sua arte un entusiasmo contagioso che incendia letteralmente il pubblico!

  • Mercoledì 19/06 alle 19
    Yara Lapidus - Oriented
    Prezzi: 20 € [plein] / 16 € [r] / 12 € [-26 anni]
    Yara Lapidus crea scosse sismiche, fondendo mondi apparentemente discordanti come la musica tradizionale araba e il pop occidentale, e osando muoversi avanti e indietro tra jazz, indie rock, chanson, bossa ed evasione mediterranea.

  • Giovedì 20/06 alle 19.00
    Interzone - Serge Teyssot-Gay e Khaled AlJaramani
    Prezzi: 20 € [plein] / 16 € [r] / 12 € [-26 anni]
    Serge Teyssot-Gay e Khaled AlJaramani compongono musica meditativa e malinconica, nostalgica e sognante, ma anche serena e confortante. Les Arabofolies sono lieti di accogliere questo duo ispirato per celebrare il loro 20° anniversario e l'uscita del loro ultimo album, prevista per maggio 2024.

Sarà sicuramente una notte selvaggia a Parigi! Prenotate subito i vostri biglietti per non perdere questi artisti, che presentano la nuova scena musicale del mondo arabo.

Informazioni pratiche

Date e orari di apertura
Da 13 giugno 2024 a 20 giugno 2024

× Orari di apertura approssimativi: per confermare gli orari di apertura, si prega di contattare la struttura.

    Posizione

    1, rue des Fossés-Saint-Bernard
    75005 Paris 5

    Informazioni sull'accessibilità

    Accesso
    Metro Jussieu linea 7, linea 10

    Tariffe
    €20 - €26

    Sito ufficiale
    www.imarabe.org

    Comments
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca