Mondes en commun: il nuovo festival fotografico del Musée départemental Albert-Kahn

Da Cécile de Sortiraparis · Foto di My de Sortiraparis · Pubblicato su 23 maggio 2024 alle 23:35
Il Musée Départemental Albert-Kahn mette sotto i riflettori la fotografia con un nuovo festival intitolato Mondes en commun. Scoprite la prima edizione dal 1° giugno al 22 settembre 2024.

Situato a Boulogne-Billancourt, il Musée Départemental Albert-Kahn ospita una sorprendente collezione di fotografie che costituiscono gli"archivi del pianeta": un inventario degli esseri viventi, un progetto fenomenale il cui scopo era immortalare e mostrare il mondo com'era all'inizio del XX secolo.

Sulla base di questo patrimonio, il Musée Albert-Kahn ha deciso di creare un proprio festival di fotografia, per mantenere vivo lo spirito e il sogno del collezionista, dando al contempo spazio agli artisti contemporanei. Dal 1° giugno al 22 settembre 2024, le opere di 11 fotografi contemporanei saranno esposte al museo nell'ambito del festival Mondes en commun.

Questo festival crea legami tra passato e presente, tra le collezioni del museo e le giovani generazioni di fotografi. A ogni artista è stato chiesto di "rappresentare la realtà", come la vede, come la vive. Esseri umani e società, natura, patrimonio storico, tradizioni popolari: il mondo si rivela attraverso queste fotografie esposte nel giardino del museo.

Un premio speciale viene assegnato a uno dei fotografi partecipanti. Quest'anno la giuria professionale ha assegnato il premio a Thierry Ardouin, con una menzione speciale per Anaïs Tondeur.

Gli artisti ospiti di questa edizione 2024:

  • Thierry Ardouin (Francia) - Storie di semi (Prix des Amis 2024)
  • Aurore Bagarry (Francia) - Ghiacciai
  • Maryam Firuzi (Iran) - All'ombra delle donne silenziose
  • Nicolas Floc'h (Francia) - Initium maris
  • Sanna Kannisto (Finlandia) - L'occhio che osserva
  • Daniel Meadows (Gran Bretagna) - L'Omnibus fotografico libero
  • Yan Morvan (Francia) - Champs de Bataille
  • Bertrand Stofleth (Francia) - Atlantides / Hyperlendemains / Recoller la montagne
  • Eric Tabuchi & Nelly Monnier (Francia) - Atlante delle regioni naturali
  • Anaïs Tondeur (Francia) - Erbario di Chernobyl
  • Antonio Jimenez Saiz (Belgio) - Felix

Il programma degli eventi di quest'anno:


  • Sabato 1 giugno Serata di apertura

    • 19.00-19.45 Lettura-performance con Anaïs Tondeur

    • 19.30-20.00 Incontro con Bertrand Stofleth

    • 20.00-21.30 Tavola rotonda sul tema "Fare il punto".

    • 21.30-22.15 Incontro con Eric Tabuchi e Nelly Monnier

    • 10.00-11.00 Proiezione della serra

    • 22.30-23.15 Incontro con Thierry Ardouin

  • Domenica 23 giugno

    • 11.30-13.00 Visita guidata alle mostre del festival Mondes en commun

    • 14.00 Visita e discussione sull'editoria fotografica con Thierry Ardouin, Aurore Bagarry e Anaïs Tondeur



  • Domenica 25 agosto 11.30-13.00 Visita guidata alle mostre del festival Mondes en commun



  • Sabato 21 settembre ore 15 Laboratorio di fitografia per famiglie con Anaïs Tondeur

Un evento artistico e poetico che dovrebbe interessare molti amanti della fotografia!

Informazioni pratiche

Date e orari di apertura
Da 1 giugno 2024 a 22 settembre 2024

× Orari di apertura approssimativi: per confermare gli orari di apertura, si prega di contattare la struttura.

    Posizione

    2 rue du port
    92100 Boulogne Billancourt

    Tariffe
    Moins de 26 ans : Gratuito
    Tarif réduit : €5
    Plein tarif : €8

    Sito ufficiale
    albert-kahn.hauts-de-seine.fr

    Comments
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca