La Roseraie du Val-de-Marne a l'Haÿ-les-Roses, il primo roseto del mondo, è in fiore

< >
Da My de Sortiraparis, Rizhlaine de Sortiraparis · Foto di My de Sortiraparis · Pubblicato su 17 maggio 2024 alle 17:10
Cercate il più bel roseto nei dintorni di Parigi? Vi portiamo a L'Haÿ-les-Roses, nella Val-de-Marne, per scoprire il primo roseto del mondo, creato nel 1894! Questo roseto, aperto da maggio a settembre, è sia un conservatorio di collezioni di piante che un Jardin Remarquable e ha molto da offrire ai vostri occhi.

Lo sapevate? Nella Val-de-Marne c'è un luogo molto speciale che sembra il Paese delle Meraviglie. In questo giardino non tanto segreto, potrete passeggiare tra i cespugli di rose, incantati dai loro colori scintillanti. Benvenuti nella magnifica Roseraie du Val-de-Marne.

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

LaRoseraie du Val-de-Marne è riconosciuta come "Conservatorio di collezioni di piante specializzate" ed è iscritta nell'inventario supplementare dei monumenti storici, oltre ad aver ottenuto il marchio di giardino notevole. Questo luogo magico, creato alla fine del XIX secolo, si trova nella città di l'Haÿ-les-Roses. Si estende su 1,5 ettari e vanta non meno di 11.000 rosai e 2.600 specie diverse.

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Creata nel 1894 da Jules Gravereaux e arricchita dal famoso architetto paesaggista Edouard André nel 1899, la Roseraie du Val-de-Marne è il primo roseto al mondo. Il suo concetto innovativo, che utilizza la rosa come unico elemento di decorazione vegetale, ha rivoluzionato la progettazione dei giardini.

Vero e proprio conservatorio botanico, questo roseto ospita la più grande collezione vivente di rose antiche. Oggi contiene diverse migliaia di varietà che sono state curate con attenzione dal Dipartimento della Val-de-Marne per oltre quarant'anni.

Organizzate con rigore e spirito didattico, le collezioni sono suddivise in settori progettati da Jules Gravereaux secondo una logica di evoluzione cronologica, dalle varietà più antiche a quelle più recenti. Questo approccio permette ai visitatori di scoprire l'affascinante evoluzione delle rose nel corso dei secoli.

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Sono 13 le collezioni disposte intorno al roseto decorativo in stile giardino francese. Dalle rose selvatiche a quelle coltivate, questo magico giardino vanta una delle più grandi collezioni di rose antiche della Francia, se non del mondo.

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Dal viale delle rose storiche al giardino delle rose straniere, passando per il viale della storia della rosa, sarete stupiti dalla diversità delle specie. Dopo questa meravigliosa scoperta, non perdetevi una visita al Parc de la Roseraie, che si estende su 14 ettari e ha una disposizione all'inglese. All'ombra di un albero o sotto il sole, potrete godervi questo ambiente verdeggiante con la famiglia, gli amici o il partner.

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Dopo una bella passeggiata tra le rose, si può optare per un picnic nel parco (il biglietto d'ingresso al roseto consente l'accesso tutto il giorno fino alle 19.00, quindi si è liberi di uscire e rientrare in seguito) o accomodarsi nel caffè-ristorante adiacente al roseto. Con la sua bella terrazza che si affaccia sul roseto e in particolare sul bellissimo roseto decorativo, è il luogo ideale per gustare un pranzo o un drink.

Photos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-MarnePhotos : La Roseraie du val-de-Marne

Per informazioni pratiche, ricordiamo che il roseto è aperto da inizio maggio a metà settembre dalle 10 alle 19 tutti i giorni. La parte migliore della stagione di fioritura è in maggio e giugno. L'ingresso costa 4 euro per adulto durante il periodo di fioritura da maggio a metà luglio, e successivamente è gratuito. Infine, il roseto è aperto gratuitamente durante il Rendez-vous aux Jardins e le Journées du Patrimoine.

Informazioni pratiche

Date e orari di apertura
Da 1 maggio 2024 a 23 settembre 2024

× Orari di apertura approssimativi: per confermare gli orari di apertura, si prega di contattare la struttura.

    Posizione

    Roseraie du Val-de-Marne
    94240 Hay les Roses (L')

    Tariffe
    - 2 ans : Gratuito
    Du 15 juillet au 23 septembre : Gratuito
    Supplément visite guidée : €1
    5 à 15 ans et groupes : €2
    Adultes du 1er mai au 14 juillet : €4

    Età consigliata
    Per tutti

    Sito ufficiale
    roseraie.valdemarne.fr

    Comments
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca