Inquinamento nella regione di Parigi: raccomandazioni sul traffico e velocità ridotta questo venerdì 19 gennaio

Da My de Sortiraparis, Julie de Sortiraparis, Rizhlaine de Sortiraparis, Cécile de Sortiraparis · Foto di Cécile de Sortiraparis · Pubblicato su 18 gennaio 2024 alle 17:54
Airparif ha annunciato un episodio di inquinamento da particolato per questo venerdì 19 gennaio 2024: l'aria a Parigi e nella regione dell'Île-de-France è pessima. Questo ha spinto la Prefettura di Polizia a emanare delle raccomandazioni sul traffico. Vi raccontiamo tutto.

Airparif, l'associazione responsabile del monitoraggio della qualità dell'aria nella regione dell'Île-de-France, prevede un episodio di inquinamento da particolato (PM10) per venerdì 19 gennaio 2024. Airparif prevede il superamento della soglia di informazione e raccomandazione di 50 mg/m°. Le condizioni meteorologiche previste da Météo-France non sono favorevoli a una dispersione efficace degli inquinanti.

Pollution en Île-de-France : recommandations de circulation et vitesse réduite ce vendredi 18 janvierPollution en Île-de-France : recommandations de circulation et vitesse réduite ce vendredi 18 janvierPollution en Île-de-France : recommandations de circulation et vitesse réduite ce vendredi 18 janvierPollution en Île-de-France : recommandations de circulation et vitesse réduite ce vendredi 18 janvier

In risposta, Laurent Nunez, Prefetto della Polizia di Parigi e Prefetto della Zona di Difesa e Sicurezza di Parigi, ha deciso di introdurre un sistema di informazione e raccomandazione per ridurre le emissioni di inquinanti nell'atmosfera.

In un comunicato stampa, Laurent Nuñez, Prefetto di Parigi, raccomanda di applicare le seguenti istruzioni per tutta la giornata del 18 gennaio, oltre a qualsiasi misura più restrittiva che possa essere decisa nel contesto della tempesta di neve e ghiaccio:

Per quanto riguarda il traffico stradale:

  • Se possibile, rimandare gli spostamenti su strada nella regione dell'Île-de-France.
  • Utilizzare preferibilmente i veicoli meno inquinanti.
  • Favorire il car pooling, le reti di trasporto pubblico e le modalità di trasporto attivo (a piedi, in bicicletta, ecc.).
  • Ridurre la velocità dei veicoli in tutta l'Île-de-France:
  • a 110 km/h sui tratti autostradali normalmente limitati a 130 km/h;
  • a 90 km/h su tratti di autostrade e superstrade normalmente limitati a
    110 km/h;
  • a 70 km/h su tratti di autostrade e superstrade normalmente limitati a 90 km/h, nonché su strade nazionali e dipartimentali limitate a 80 km/h o 90 km/h.
  • I mezzi pesanti in transito con un peso lordo superiore a 3,5 tonnellate devono aggirare il centro abitato attraverso la circonvallazione dell'Ile-de-France.
  • Sfruttare le agevolazioni previste all'interno delle strutture professionali per il pendolarismo tra casa e lavoro (piano di mobilità, telelavoro, adattamento degli orari di lavoro, ecc.)
  • Controllare la temperatura negli edifici limitando l'uso del riscaldamento.
  • Evitare l'uso della legna per il riscaldamento individuale o supplementare, che è uno dei principali responsabili delle emissioni di PM10.
  • Ridurre il funzionamento degli impianti fissi le cui emissioni contribuiscono all'episodio di inquinamento.

Ulteriori raccomandazioni:

  • Sospendere le deroghe al divieto di combustione a cielo aperto dei rifiuti verdi (compresi quelli agricoli).
  • Rimandare lo spargimento di fertilizzanti minerali o organici e, se non è possibile rimandare, privilegiare metodi di spargimento che emettano poca ammoniaca.
  • Utilizzare un interramento rapido degli effluenti.
  • Rimandare le lavorazioni del terreno se questo è secco.

Visuel Paris Tour Eiffel rueVisuel Paris Tour Eiffel rueVisuel Paris Tour Eiffel rueVisuel Paris Tour Eiffel rue Inquinamento a Parigi: parcheggi residenziali gratuiti il 26 giugno 2024
Il Comune di Parigi ha annunciato il ritorno del parcheggio residenziale gratuito il 26 giugno 2024. Airparif prevede un episodio di inquinamento da ozono nella regione dell'Ile-de-France. [Per saperne di più]

Informazioni pratiche

Date e orari di apertura
Il 18 gennaio 2024

× Orari di apertura approssimativi: per confermare gli orari di apertura, si prega di contattare la struttura.
    Comments
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca
    Affina la ricerca