Talaé, il bar dell'hotel Royal Madeleine e i suoi splendidi cocktail di Fayçal Mokhchane

Da Manon de Sortiraparis · Foto di Manon de Sortiraparis · Pubblicato su 16 giugno 2024 alle 12:09
Al Talaé, il bar dell'hotel Royal Madeleine, il mixologist Fayçal Mokhchane ha creato un menu di cocktail assolutamente straordinari.

Situato al piano terra del Royal Madeleine, il bar Talaé è stato inaugurato contemporaneamente al ristorante Arboré dell'hotel 4 stelle. Dietro il bancone dorato di questo cocktail bar botanico , che prende il nome dalla parola latina che indica un taglio, il mixologist Fayçal Mokhchane reinventa costantemente il futuro della mixologia con cocktail ispirati ai prodotti di stagione e alle culture del mondo.

Dopo anni nel mondo dell'ingegneria, Fayçal ha scoperto la sua passione per la mixologia nei bar di Londra. Cedendo al canto delle sirene, si è lanciato nell'arte dei cocktail, prendendosi il tempo necessario per allenarsi e perfezionare le sue tecniche nei bar del Gruppo Perchoir.

Bar Talaé - Halloumi croustillant, enoki en tempuraBar Talaé - Halloumi croustillant, enoki en tempuraBar Talaé - Halloumi croustillant, enoki en tempuraBar Talaé - Halloumi croustillant, enoki en tempura

Alla base del suo modo di fare (bene) le cose c'è il desiderio di utilizzare i prodotti locali nella loro interezza, in un approccio a spreco zero e per proteggere le prelibatezze che il pianeta ci offre. Il risultato è un menu in continua evoluzione, con funghi, mele e mele cotogne in autunno e inverno, e rabarbaro, fragole e piselli in estate.

Un uomo che preferisce "avere un buon ristorante piuttosto che andare in vacanza" è innegabilmente guidato da un approccio gastronomico alla mixologia e dalle tecniche di uno chef. Infatti, Fayçal Mokhchane realizza in prima persona tutte le preparazioni che vanno a comporre i suoi cocktail e analcolici: liquori da distillazioni, marinate, acquaviti, shrub, liquori infusi o affumicati e altri elementi tutt'altro che decorativi, come paste di frutta e sottaceti.

Bar Talaé - Cocktail KirbyBar Talaé - Cocktail KirbyBar Talaé - Cocktail KirbyBar Talaé - Cocktail Kirby

La maggior parte dei cocktail di Talaé ruota attorno a tre ingredienti chiave. Pomelo, rabarbaro e finocchio per il Kirby, kiwi e cumino, uva per il Carvi B, tè lapsang souchong, lemongrass e agave per l'Alain Souchong, orzo tostato, sesamo e soia per il Kokumotsu, rabarbaro, trifoglio dolce e latte di ribes per il Laifraise, cetriolini, cardamomo e lippia dulcis per il Marsiglia VV, oppure piselli, wasabi e aceto di riso per il Pisello dolce.

L'aspetto intelligente è che, pur specificando la gradazione alcolica di ogni cocktail, il menu non riporta in dettaglio l'acquavite, il liquore o l'alcol contenuto in ogni ricetta. Un modo raffinato e originale per lasciare che i clienti si concentrino sui marcatori di sapore e sulle note aromatiche.

Bar Talaé - Cocktail KokumotsuBar Talaé - Cocktail KokumotsuBar Talaé - Cocktail KokumotsuBar Talaé - Cocktail Kokumotsu

Il risultato sono cocktail (molto) audaci, per lo più complessi (pur riuscendo ad andare dritti al punto) e sicuramente singolari. Affumicati, floreali, fruttati o aspri, con pochissimo zucchero, i cocktail di Fayçal Mokhchane sono un'esperienza in sé, che contengano o meno alcol. Non conoscendo la parola mocktail, il mixologist preferisce il termine cocktail analcolico, poiché li immagina con la stessa finezza e ricerca di quelli che contengono alcol.

Il menu di piccoli piatti dolci e salati da condividere, invece, consente alcuni abbinamenti di cibo e cocktail molto belli, sotto la guida dello chef di Arboré, Ashwin Marius, e della pasticcera Prisca Tisseuil: tempura di enoki (10 euro), un piatto particolarmente arioso da intingere volentieri nella maionese alla sriracha; halloumi croccante (11 euro) con condimento alla mela; accras di merluzzo (12 euro) con salsa canina; o tacos di orata (13 euro) con harissa verde. Generosi e ben realizzati, i piatti sono tutti arricchiti da condimenti vivaci.

Bar Talaé - Dessert fraiseBar Talaé - Dessert fraiseBar Talaé - Dessert fraiseBar Talaé - Dessert fraise

Per sottolineare ulteriormente il legame tra mixology e gastronomia, una volta a stagione Talaé organizza "Floraisons", una serie di incontri a quattro mani basati suabbinamenti di cibo e cocktail. L'ultimo chef ospite è stato nientemeno che Ji-Hye Park diOMA allo Château des Fleurs!

Informazioni pratiche

Posizione

Passage Puteaux
75008 Paris 8

Tariffe
Assiettes à partager, à partir de : €10
Cocktails sans alcool : €10
Cocktails : €15

Sito ufficiale
www.hotelroyalmadeleine.com

Comments
Affina la ricerca
Affina la ricerca
Affina la ricerca
Affina la ricerca